Più Europa

Rubrica settimanale de Domenica – Il sole 24 ore

sole-24-ore-prova2_2_img-PAGINA

a cura di Silvia Bernardi

 
 

23 marzo 2014

Silvia Bernardi, Investire sul turismo culturale, Il sole 24 ore

 

Dalla rotta dei Fenici a quella dell’olivo, all’itinerario lungo l’ex cortina di ferro alla Via Francigena, per la Ue i 24 percorsi che attraversano l’Europa, dalla Spagna all’Ucraina e dalla Svezia a Cipro, sono un modello di bene culturale su cui puntare per la creazione di nuovi posti di lavoro

 

2 marzo 2014

Silvia Bernardi, Organizzatori di premio cercasi, Il sole 24 ore

 

L’Europa mette a disposizione 250mila euro per l’organizzazione dell’edizione 2015 del «Premio annuale dell’Ue per il patrimonio culturale». L’obiettivo è evidenziare esempi recenti di eccellenza nella conservazione del patrimonio culturale e dare risalto ad azioni notevoli destinate ad aumentare il grado di consapevolezza rispetto al nostro patrimonio culturale e alla sua importanza per la società e l’economia europee

 

23 febbraio 2014

Silvia Bernardi, Piano in tre fasi per le start up, Il sole 24 ore

 

La Commissione europea ha lanciato la Startup Europe Partnership (Sep), la prima piattaforma paneuropea che aiuterà le nuove imprese a crescere e a competere a livello globale. […] Il programma punta a superare la frammentarietà attuale e a far nascere imprese europee nel campo delle nuove tecnologie

 

16 febbraio 2014

Silvia Bernardi, Cultura, corsa ai fondi, Il sole 24 ore

 

Il treno dei fondi europei sta correndo veloce: ci sono solo due mesi per vincere la partita che porti la cultura a essere l’asse strategico di sviluppo dei nostri territori. La Commissione Europea sta valutando in questi giorni l’accordo di partenariato italiano sui Fondi Strutturali

 

9 febbraio 2014

Silvia Bernardi, Mettiamo online la musica, Il sole 24 ore

 

Via libera del Parlamento Ue alle nuove norme sul diritto d’autore nel settore musicale che mirano a rendere più facile per i fornitori online, la possibilità di ottenere licenze per lo streaming in più Paesi europei. […] un primo passo verso la musica senza frontiere e il “copyright europeo”

 

2 febbraio 2014

Silvia Bernardi, Il bilancio dei grant, Il sole 24 ore

 

l Consiglio europeo della ricerca (Cer), […] ha selezionato 312 scienziati di punta su 3.600 candidati, con il primo concorso per borse di studio di consolidamento (Consolidator Grant): 575 milioni di euro di budget e una media per borsa di studio di 1,84 milioni di euro ¬fino a un massimo di 2,75 milioni. In tutto questo l’Italia è il secondo Paese con il numero più alto di grant

 

26 gennaio 2014

Silvia Bernardi, Un Marchio per il nostro patrimonio, Il sole 24 ore

 

Si chiama European heritage label ed è il nuovo «Marchio del patrimonio europeo» pensato per la promozione dei luoghi “simbolo” dell’Europa. Il Marchio mira […] ad accrescere la consapevolezza nei confronti di località che hanno contribuito a creare o sviluppare l’Unione Europea con l’obiettivo di rafforzarne il senso di appartenenza

 

19 gennaio 2014

Silvia Bernardi, La Ue spinge il cinema, Il sole 24 ore

 

L’Unione europea incoraggia la “diversità culturale” e allenta i freni sugli aiuti di Stato al cinema e all’industria audiovisiva. […] Gli aiuti non saranno più limitati alla fase di produzione, ma potranno ora essere concessi a tutta la filiera, comprese la distribuzione e le sale che investono nella modernizzazione. […] E in Italia?

 

5 gennaio 2014

Silvia Bernardi, Una Maastricht della ricerca, Il sole 24 ore

 

Ora che il programma europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 ha preso ufficialmente il via con i primi finanziamenti degli oltre 70miliardi di euro disponibili per i prossimi sette anni, per rilanciare realmente l’innovazione e la competitività dell’Europa serve europeizzare davvero la ricerca

 

Guido Guerzoni, Le dimensioni contano?, Il sole 24 ore

 

I progetti culturali attenti all’inclusione sociale e alla valorizzazione di patrimoni non usurati dal turismo di massa, quando sono sinceramente supportati da ampie basi di condivisione e partecipazione comunitaria consentono invece di occupare da protagonisti la scena europea senza vantare budget faraonici, ottenendo risultati eccellenti con risorse modeste

 

8 dicembre 2013

Silvia Bernardi, Opportunità comunitarie, Il sole 24 ore

 

L’Ue ha dunque una (buona) programmazione culturale e (soprattutto) fondi, eppure la percezione comune che si ha dell’Unione Europea, in Italia, è quella di dover dare più che ricevere. […] Qualcosa tra l’offerta e la domanda sembra non aver funzionato […] come conferma, ad esempio, l’inchiesta condotta dal «Ratto d’Europa»